PRP


Presso il Poliambulatorio Akesis - Sant'Abbondio è possibile prenotare trattamenti privati con PRP.

 

L’utilizzo del concentrato piastrinico per uso non trasfusionale trova il suo razionale nel potere rigenerativo delle biomolecole presenti nei granuli delle piastrine. La sua preparazione avviene attraverso procedure di separazione delle piastrine da sangue intero per centrifugazione a velocità tale da consentire alla maggior parte delle piastrine di rimanere nel plasma, riducendo al minimo il numero di leucociti e globuli rossi ed ottenendo così un plasma ricco di piastrine (PRP).

Questo emocomponente, con finalità diverse da quelle trasfusionali, nel corso degli ultimi anni ha trovato applicazioni rigenerative in molti ambiti clinici specialistici (ortopedia, chirurgia plastica, chirurgia maxillo-facciale, oftalmologia, dermatologia). Le piastrine, infatti, contengono fattori di crescita, citochine e molecole bioattive implicate nei processi di rinnovamento fisiologico e di riparazione dei tessuti.